+39 3888520231
dr.annarana@gmail.com

Savoiardi all’arancia con cioccolato fondente

Biologa Nutrizionista

Savoiardi all’arancia con cioccolato fondente

Ieri ho lavorato tutta la giornata dedicandola ai miei pazienti con visite continue ‘no stop’.
In serata ero così stanca che ho preparato la cena ‘non al volo’, di più.
Dunque oggi, per farmi perdonare da mia figlia che mi chiedeva qualcosa di ‘dolce’, ho preparato questi SAVOIARDI LOW CARB ALL’ARANCIA ricoperti di CIOCCOLATO FONDENTE.
A lei piacciono tantissimo e sono certa che piaceranno anche a voi! Ecco, la ricetta!

INGREDIENTI:

  • 100 g di farina di riso o mais (talvolta io le unisco, metà dose ciascuna)
  • Cioccolato extrafondente +85% q.b.
  • 25 gr di mandorle tritate
  • Mezzo cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 75 g di zucchero di canna o Stevia q.b.
  • 50 gr di burro chiarificato
  • 1 tuorlo d’uovo, sbattuto
  • Scorza grattugiata di un’arancia biologica

PROCEDIMENTO:

  • Unite la farina di mais con quella di riso, le mandorle tritate, il cacao in polvere, lo zucchero di canna e il burro in un mixer finché il composto non si amalgama del tutto ( potete anche impastare manualmente).
  • Aggiungete, sempre mescolando il tuorlo d’uovo sbattuto in precedenza e la scorza d’arancia ed impastare di nuovo per rendere il composto omogeneo. All’ impasto potete aggiungere cannella o spezie varie.
  • Avvolgete tutto in una pellicola trasparente e mettete in frigo per 30 minuti.
  • Togliete l’impasto dal frigorifero e stenderlo sottilmente su un piano da lavoro precedentemente spolverato con farina per evitare che l’impasto aderisca al piano.
  • Formate circa 15 savoiardi a mano o con una formina. Trasferire i biscotti così composti sulla teglia del forno ed infornare a forno già caldo a 180°C per circa 8 minuti o comunque finché i biscotti diventano dorati. Una volta tolti dal forno lasciate raffreddare su una griglia e bagnarli solo su un lato con il cioccolato extrafondente +85% che intanto avete sciolto a bagnomaria.

Buon appettito!

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *